Acqua di fiori d’arancio

L’acqua di fiori d’arancio è usata fin dall’antichità come trattamento di bellezza, in particolare delle pelli secche e delicate. Tonifica, idrata, lenisce, rinfresca, rigenera l’epidermide, rendendo l’incarnato più luminoso.

Estratto di fiori d’arancio

L’arancio è un albero sempreverde originario dell’asia che è stato introdotto dagli Arabi in Sicilia e Calabria. Dai suoi fiori bianchi dal profumo intenso si ricava un estratto prezioso in cosmetica per le sue proprietà antisettiche, rinfrescanti, tonificanti, oltre che restitutive e rivitalizzanti.

Estratto di calendula

L’estratto ottenuto dalla calendula officinalis ha caratteristiche uniche. Lenitivo e rinfrescante, è noto per il suo effetto cicatrizzante e anti-età. Consigliato anche per il trattamento dell’acne e dei capelli.

Estratto di gelso

Il gelso è un albero da frutto secolare appartenente alla famiglia delle Moraceae. I suoi frutti vantano molteplici proprietà officinali grazie alla ricchezza di vitamine, minerali, antiossidanti. In fitocosmesi l’estratto di gelso trova applicazione per la sua la azione emolliente, idratante, lenitiva, antiossidante.

Estratto di limone

L’estratto di limone è ampiamente utilizzato per il trattamento delle pelli impure e tendenti all’iperseborrea. Ricco in vitamine, flavonoidi, minerali e alfa-idrossiacidi, ha proprietà antiossidanti, purificanti e schiarenti.

Estratto di melograno

L’estratto ottenuto dai semi del melograno contiene un’altissima percentuale di flavonoidi che lo rende un antiossidante d’eccellenza, utile a contrastare la formazione dei radicali liberi e dunque a svolgere un’azione preventiva nei confronti dell’invecchia- mento cutaneo.

Estratto di gelsomino

Il gelsomino è una pianta appartenente alla famiglia delle Oleacee. Comunemente utilizzato nei giardini come pianta ornamentale, il gelsomino è apprezzato anche in fitocosmesi. Il suo estratto vanta infatti un’azione tonificante, lenitiva e addolcente e il suo profumo ha proprietà rilassanti e rigeneranti.

Estratto di peonia

La peonia, oltre ad essere una pianta che ci affascina da millenni con i suoi fiori enormi di straordinaria eleganza, è anche una preziosa alleata di bellezza. Il suo estratto ha un’azione antiossidante, illuminante e uniformante dell’incarnato ed è ideale per il trattamento di tutte le pelli, anche le più delicate.

Estratto di pescanoce

Il pesco è un albero coltivato in tutte le regioni italiane. I suoi frutti posseggono un buon contenuto in vitamine, oligoelementi, sali minerali. L’estratto di pesca è utilizzato in cosmetica per le sue proprietà addolcenti, vellutanti, idratanti che contribuiscono a rendere la cute più fresca e luminosa.

Estratto di vite rossa

La vite rossa è una pianta rampicante largamente conosciuta per le proprietà curative delle sue foglie. Il suo estratto ha effetti antiossidanti e drenanti che lo rendono adatto per il trattamento di cellulite, vene varicose e gonfiori.

Estratto di semi di lino

L’estratto di semi di lino è utilizzato in cosmetica per la cura e la bellezza della pelle e soprattutto dei capelli, a cui dona lucentezza e morbidezza. L’alto contenuto di minerali, proteine e lipidi, gli conferiscono proprietà emollienti e protettive e lo rendono un ottimo rimedio naturale per i capelli spenti e sfibrati.

Olio di borragine

Dai semi della borragine si estrae un olio ricchissimo in acidi grassi polinsaturi che gli conferiscono un’azione emolliente e proprietà lenitive e antiossidanti. Per questo, l’impiego dell’olio di borragine risulta particolarmente indicato nei cosmetici per pelli secche e sensibili, per prevenire la disidratazione della cute e contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Olio di fico d’india

L’olio ricavato dai semi del fico d’india è un prezioso ingrediente cosmetico, noto fin dall’antichità dalle donne berbere per lenire la pelle irritata dal sole e dal vento caldo del deserto. Possiede proprietà antiossidanti, rigenerative, lenitive e idratanti.

Olio di oliva

Grazie a una composizione molto simile a quella del sebo naturalmente presente nell’epidermide, l’olio d’oliva è uno dei migliori oli vegetali per uso cosmetico. Ricco di vitamine, acidi grassi mono e poli-insaturi, polifenoli, tocoferoli, è un ottimo ingrediente emolliente, ammorbidente ed elasticizzante prezioso in tutti gli stati di secchezza e desquamazione cutanea.

Olio di mandorle dolci

Conosciuto per la sua delicatezza e impiegato nella cosmesi da millenni, l’olio di mandorle è ricco di vitamine, proteine, sali minerali, acidi grassi. Per questo, è ottimo per combattere l’invecchiamento cutaneo e la pelle secca. Lenitivo, emolliente, addolcente, nutriente è adatto per ogni tipo di cute, anche per quella delicata dei bambini.

Olio di semi di girasole

L’olio di semi di girasole contiene una percentuale molto alta di acidi grassi insaturi (in particolare oleico e lonoleico), vitamine (A,D,E) lecitine, minerali: sostanze che gli conferiscono un elevato potere emolliente, idratante, rinfrescante e proprietà riequilibranti della pelle caratterizzata da sensibilità cutanea ed irritazioni.

Olio di sesamo

Popolare sin dal VI secolo a.C, l’olio di sesamo viene oggi ampiamente impiegato in cosmetica. Ricco di acidi grassi e vitamine, è in grado di contrastare rughe, macchie solari e altri segni del tempo.

Olio essenziale di menta

L’olio essenziale di menta si ottiene dalle parti aeree fiorite fresche della pianta della menta piperita tramite distillazione in corrente di vapore. In cosmetica è utilizzato per le sue proprietà antisettiche, astringenti, rinfrescanti, drenanti.